martedý, 16 luglio 2013
Supergrace e Alfred Luthor
Mi capita di vedere in giro tante versioni di Supergirl molto adolescenziali: in una parola... delle squinzie maggiorate.

L'altra sera guardavo, per l'ennesima volta, quel capolavoro indiscusso di Hitchcock che è La finestra sul cortile.
Colpo di fulmine!

Più guardavo Grace Kelly e più mi dicevo che sarebbe stata perfetta nei panni di Supergirl... una bellezza algida, quasi aliena... insomma la supertizia cugina di Kal El.

Forse un po' matura, tanto da essere in parte per una Superwoman; ma tant'è!

...e per giocare ho aggiunto anche l'immancabile Lex Luthor... visto che era li, a portata di mano.
Facebook
Nessun commento
(Posta un commento)